ERNESTO GENTILI

Author's posts

Uvaggi e miraggi

  UVAGGI E MIRAGGI Nel rovistare tra i vecchi articoli, come avevo già fatto con Il Sangiovese di Collodi, ho scovato un altro pezzo degno di attenzione o quanto meno di interesse che è stato pubblicato (anch’esso) diciannove anni fa, un periodo che equivale a un passaggio generazionale. Alcuni dei concetti espressi, relativi all’affidabilità del sangiovese, …

Continue reading

Tre Anni Dopo, Il Bianco – Decugnano dei Barbi

  Orvieto Classico Superiore Il Bianco DECUGNANO DEI BARBI La verticale de Il Bianco del Decugnano dei Barbi, effettuata nel 2017, comprendeva 7 annate consecutive, dal 2009 al 2015, con riscontri davvero eccellenti se escludiamo il millesimo 2012 che aveva mostrato uno stato evolutivo eccessivamente e insolitamente avanzato, in totale controtendenza con le altre annate …

Continue reading

Comunicato Stampa Thurner

  Ho ricevuto dall’Agenzia Thurner la richiesta di diffondere il comunicato stampa che segue e che, nei suoi tratti essenziali, pubblico volentieri.   6-9 aprile 2020 Appuntamento con #storiedivino 16 produttori in diretta Facebook e Instagram. Un appuntamento virtuale per tutti gli appassionati di vino. 16 importanti aziende vitivinicole di tutta Italia incontrano appassionati e …

Continue reading

Extra Brut Pietro Colla 2016 PODERI COLLA

  Extra Brut Pietro Colla 2016 PODERI COLLA Poderi Colla è senza dubbio una delle aziende storiche delle Langhe. Non sto qui a ripercorrerne la storia che troverete, comunque, ben esposta sul sito aziendale (basta cliccare sul titolo in evidenza). Mi limito a ricordare alcune tra le varie etichette prodotte che ogni appassionato dovrebbe avere …

Continue reading

I vini della Tenuta Carretta alla “prova dell’aria”

  TENUTA CARRETTA In degustazione vale il principio che è la prima impressione quella che conta. Inutile annusare e riannusare, assaggiare e riassaggiare all’infinito lo stesso vino: serve solo a confondersi e perdere la concentrazione. Al più, può essere utile fare un giro di assaggio supplementare sui primi che proviamo, tanto per tararsi. Esistono però …

Continue reading

Tre anni dopo: Nosiola Fontanasanta FORADORI

  Vigneti delle Dolomiti Nosiola Fontanasanta FORADORI  Non sono particolarmente attratto e ancor meno affascinato dai vini “orange” o “all’antica”, quei bianchi, cioè, macerati più o meno a lungo sulle bucce e spesso affinati in contenitori non convenzionali anche se di diffusione sempre maggiore, come le anfore di terracotta. Li trovo generalmente vini approssimativi, ossidati, …

Continue reading

Il Sangiovese di Collodi

  Come molti, ho approfittato di questi giorni di clausura forzata per mettere ordine, con scarso successo, un po’ in tutte le cose che mi riguardano, dai libri alla cantina fino all’ammasso di documenti rintanati nei vari computer (tutti rigorosamente Apple) presenti tra le pareti domestiche. In un vecchio iBook portatile, di quelli fatti a …

Continue reading

Tre Anni Dopo: Morus Alba, Vignai da Duline

  Non si è mai del tutto sicuri della perfetta corrispondenza tra una bottiglia e l’altra dello stesso vino, anche se aperte contemporaneamente, figuriamoci se l’apertura avviene su una distanza di tre anni. Basti pensare alla natura volubile e mutabile dei tappi di sughero: stessa origine, stesso lotto di produzione, stesso criterio di conservazione e …

Continue reading