Brunello di Montalcino 2014 e 2013, aggiornamenti

Nel Report appena pubblicato sul Brunello di Montalcino sono contenuti solo alcuni assaggi degni di nota effettuati nel periodo estivo, da aggiungere o confrontare con quelli effettuati durante le Anteprime Toscane.

Seppur molto parziali evidenziano le difficoltà dell’annata 2014, spesso in calo di tenuta e tensione già rispetto alle prime impressioni del febbraio scorso e le conferme positive relative alle Riserve 2013.

Questo è l’elenco delle cantine presenti nella selezione, in rigoroso ordine alfabetico:

Argiano, Bellarina, Camigliano, Caparzo, Casisano, Castello Tricerchi, Fanti, Franco Pacenti-Canalicchio, La Colombina, La Fiorita, Le Macioche, Le Potazzine, Martoccia, Palazzo, Tenuta di Sesta.

Commenta