Previous Next

I VINI di CASTELLARE DI CASTELLINA

  Credo sia la prima volta, in tanti anni che assaggio i vini di Castellare, che resto così colpito dal merlot in purezza Poggio ai Merli. Solitamente sono i vini a base di sangiovese, dai Chianti Classico a I Sodi di San Niccolò, a dettare legge nella gerarchia qualitativa dei vini dell’azienda di Castellina in …

Continua a leggere

BARONE PIZZINI e i suoi FRANCIACORTA

  L’assaggio di una serie consistente di Franciacorta della Barone Pizzini mi ha lasciato la netta impressione di un’azienda in crescendo continuo: vinificazioni inappuntabili, stile elegante, verticale, ben definito nei dettagli dove la freschezza, la finezza del perlage e la nitidezza aromatica costituiscono la base imprescindibile di ogni cuvée prodotta e non stupisce, quindi, riscontrare che anche …

Continua a leggere

I VINI di CORZANO E PATERNO

  Mai diffusamente e adeguatamente conosciuta rispetto ai propri notevoli meriti, Corzano e Paterno propone da lungo tempo ormai, in un’area ai margini della zona del Chianti Classico, vini di indiscusso carattere. In passato potevano essere considerati “scorbutici” o non irreprensibili sul piano tecnico ma, con la maturità delle vigne e la crescita di esperienza …

Continua a leggere

I VINI di DONNA OLIMPIA 1898

  Azienda bolgherese di proprietà di Guido Folonari, Donna Olimpia 1898 si è distinta sin dalle sue prime uscite per un taglio stilistico che ha sempre privilegiato l’equilibrio e la ricerca di forme eleganti più che le strutture vistose. Certamente gli andamenti climatici degli anni più recenti hanno reso meno agevole il percorso, ma quando …

Continua a leggere

SELEZIONE VINI 2020: CHIANTI e CHIANTI COLLI FIORENTINI

  Ho raccolto in questo Report, riservato agli abbonati, i migliori assaggi di Chianti e Chianti Colli Fiorentini delle seguenti Cantine:  Castelvecchio (già pubblicato qui), Fattoria di Bagnolo, Fattoria Lavacchio, Fattoria Uccelliera, Martoccia, Melini, Poggiotondo, Salcheto. I resoconti riservati al Chianti Classico, al Chianti Rufina e al Colli Senesi usciranno prossimamente.

SELEZIONI VINI 2020: VERNACCIA DI SAN GIMIGNANO RISERVA

  Con le recensioni delle Riserve si chiude per quest’anno la rassegna dedicata alla Vernaccia di San Gimignano. Ne ho selezionate 19 rappresentate prevalentemente dall’annata 2017 con una ridotta presenza – solo cinque – del millesimo 2018 che, con tutta probabilità, sarà presentato solo il prossimo anno dalla maggioranza delle aziende sangimignanesi. Il fatto di …

Continua a leggere

I VINI di AVIGNONESI

  Molti ricordano Avignonesi per quegli opulenti, densissimi e dolcissimi Vin Santo di Montepulciano e, segnatamente, per il loro leggendario Occhio di Pernice. A qualche piano sottostante, in termini di notorietà, si piazzava il Toro Desiderio, uno dei primissimi e apprezzati Merlot in purezza toscani, mentre buoni ma prevedibili, decisamente convenzionali nello stile e non così memorabili …

Continua a leggere

I VINI di DIEGO PRESSENDA-LA TORRICELLA

  La presenza piuttosto agguerrita di una serie di baldanzosi rappresentanti di varie tipologie di rossi langaroli, dal Barolo alla Barbera, dal Dolcetto al Nebbiolo, non ha affatto impedito all’unico vino bianco – annata 2019 – presentato in assaggio da Diego Pressenda, di farsi valere con una autorevolezza davvero sorprendente. Non sorprende invece il fatto …

Continua a leggere