Previous Next

I VINI della TENUTA CARLEONE

  Dopo lo strepitoso exploit dell’Uno di Carleone 2016, era alta l’attesa per il millesimo 2017 e, fatti i debiti distinguo tra le due vendemmie, non posso dire di essere stato deluso: lo stile quasi incantato del sangiovese magnificamente elaborato da Sean O’Callaghan è stato rispettato in pieno, anche se, per evitare la feroce morsa tannica …

Continua a leggere

ASSAGGI SPARSI, GRUPPO N. 1

La quantità consistente di assaggi da pubblicare mi impone di accorciare i tempi e ho deciso di raccogliere le relative note di assaggio in Report specificatamente dedicati ad ogni produttore recensito. LA ROMAGNA di TENUTA LA VIOLA – Report WR I vini della Tenuta La Viola trasmettono senza mezzi termini l’energia naturale e il carattere …

Continua a leggere

VECCHIE TERRE DI MONTEFILI: UN RITORNO GRADITO

  Persona acuta e sensibile, Roccaldo Acuti è stato uno dei pionieri della nuova era del Chianti Classico, visto che già negli anni ottanta proponeva bottiglie di pregio in un contesto generale approssimativo e, spesso, anche scadente. Ci ha lasciato alcuni anni fa e anche se io non amo, come forse avrete notato, commemorare amici anche carissimi …

Continua a leggere

I VINI di CASTELLARE DI CASTELLINA

  Credo sia la prima volta, in tanti anni che assaggio i vini di Castellare, che resto così colpito dal merlot in purezza Poggio ai Merli. Solitamente sono i vini a base di sangiovese, dai Chianti Classico a I Sodi di San Niccolò, a dettare legge nella gerarchia qualitativa dei vini dell’azienda di Castellina in …

Continua a leggere

BARONE PIZZINI e i suoi FRANCIACORTA

  L’assaggio di una serie consistente di Franciacorta della Barone Pizzini mi ha lasciato la netta impressione di un’azienda in crescendo continuo: vinificazioni inappuntabili, stile elegante, verticale, ben definito nei dettagli dove la freschezza, la finezza del perlage e la nitidezza aromatica costituiscono la base imprescindibile di ogni cuvée prodotta e non stupisce, quindi, riscontrare che anche …

Continua a leggere

I VINI di CORZANO E PATERNO

  Mai diffusamente e adeguatamente conosciuta rispetto ai propri notevoli meriti, Corzano e Paterno propone da lungo tempo ormai, in un’area ai margini della zona del Chianti Classico, vini di indiscusso carattere. In passato potevano essere considerati “scorbutici” o non irreprensibili sul piano tecnico ma, con la maturità delle vigne e la crescita di esperienza …

Continua a leggere

I VINI di DONNA OLIMPIA 1898

  Azienda bolgherese di proprietà di Guido Folonari, Donna Olimpia 1898 si è distinta sin dalle sue prime uscite per un taglio stilistico che ha sempre privilegiato l’equilibrio e la ricerca di forme eleganti più che le strutture vistose. Certamente gli andamenti climatici degli anni più recenti hanno reso meno agevole il percorso, ma quando …

Continua a leggere

SELEZIONE VINI 2020: CHIANTI e CHIANTI COLLI FIORENTINI

  Ho raccolto in questo Report, riservato agli abbonati, i migliori assaggi di Chianti e Chianti Colli Fiorentini delle seguenti Cantine:  Castelvecchio (già pubblicato qui), Fattoria di Bagnolo, Fattoria Lavacchio, Fattoria Uccelliera, Martoccia, Melini, Poggiotondo, Salcheto. I resoconti riservati al Chianti Classico, al Chianti Rufina e al Colli Senesi usciranno prossimamente.