SELEZIONE VINI 2021: DONNA OLIMPIA 1898 – REPORT WR

ATTENZIONE! - Devi abbonarti per poter scaricare questo prodotto.

Descrizione

Sette vini recensiti danno il segno per Donna Olimpia 1898 di una produzione ampia e articolata su vari fronti, oltre che complessivamente assai affidabile partendo da vini meno ambiziosi come il Bolgheri Rosso 2019 e il Rosato 2020, davvero piacevoli e ben fatti. Per il resto, come è verificabile dalle note sottostanti, risalta la prova convincente del Petit Verdot Orizzonte e della selezione Campo alla Giostra soprattutto nel confronto con un Bolgheri Superiore Millepassi espressosi non al livello abituale, anche se non scarto l’idea di avere avuto a che fare con qualche bottiglia non proprio perfetta.

 

Toscana Rosso Igt Orizzonte 2017
bel colore rubino scuro, intenso e brillante, note di spezie, menta, liquirizia fresca e mirtilli; palato caldo, morbido, con tannino vellutato e finale lungo. 93/100

Bolgheri Rosso Doc Campo alla Giostra 2018
colore vivo, buoni profumi, buon frutto, integrità e freschezza, ha equilibrio e un fondo balsamico che emerge nel lungo finale. 91/100

Bolgheri Rosso Doc 2019
colore intenso, sentori di more, prugne, amarene al naso; di buona polpa e buon equilibrio, ha un frutto integro e un finale leggermente tannico ma anche piacevolmente sapido. Non banale. 89/100

Bolgheri Rosato Doc 2020
colore intenso, un po’ carico rispetto a molti Rosato attuali, profuma di rose e lamponi, è piacevole, fresco di buon allungo finale. 88/100

Bolgheri Rosso Superiore Doc Millepassi 2018
colore maturo e carico, tratti vegetali e boisé al naso, ha volume ma non altrettanta scioltezza nello sviluppo. Da attendere. 88/100

Toscana Rosso Igt Tageto 2020
colore leggero, vivo, giovanile, profumo lieve, fruttato; semplice, un po’ crudo, verde in chiusura ma gradevole. 86/100

Toscana Vermentino Igt Obizzo 2020
floreale, fresco, gradevole, semplice, di buona beva. 86/100