Classicamente Superiore, la verità di un Cirò

Classico e Superiore sono i due aggettivi più utilizzati dalle italiche denominazioni di origine e, anche se non sanciscono niente di superiore e tanto meno di classico, gli esempi da nord a sud si sprecano; tra essi il Chianti Classico è probabilmente il più famoso e anche il più discusso in quanto – per marcare la differenza con gli altri “Chianti” – l’aggettivo è praticamente concepito come un prolungamento del nome, al punto che forse converrebbe convertirlo in “ChiantiClassico”…
Ma mi sto addentrando in un terreno minato per cui torno volentieri al titolo in oggetto.
Nel caso del Cirò Rosso di Caparra & Siciliani, Classico e Superiore hanno invece un significato assolutamente attendibile e veritiero, in quanto questo vino nei miei assaggi finisce con il risultare spesso superiore anche alle altre più ambiziose etichette dell’azienda calabrese, con l’aggiunta di un gusto che reclama vivamente la definizione di classico.

Seguono, per gli abbonati, le note di degustazione.

FATTORIA SAN FRANCESCO

Carattere, energia, vitalità e un uso calibrato del rovere sono i tratti salienti rilevati nei vini della Fattoria San Francesco, azienda storica calabrese che ha conosciuto in tempi recenti un cambio di proprietà e che, dopo un periodo di ragionevole assestamento, ha nuovamente messo in moto i giusti meccanismi produttivi. Ho provato i due vini più rappresentativi della gamma aziendale e debbo dire che ne ho ricevuto l’impressione, ottima, che ho sintetizzato in precedenza. Per saperne qualcosa di più dettagliato basta cliccare qui.

CAPARRA & SICILIANI

Autentica portacolori della tradizione calabrese, Caparra & Siciliani è una di quelle aziende che persegue con caparbietà una linea stilistica tracciata da tempo nel segno della continuità e della riconoscibilità territoriale, e, al di là delle preferenze di gusto personali, solo per questi aspetti meriterebbe il massimo rispetto. In ogni caso, se proprio non vogliamo tralasciare le scelte gustative, vale la pena di segnalare il carattere sobrio e austero del suo Cirò Rosso Riserva 2016, la fragranza del Rosato Le Formelle e le forme (il gioco di parole è involontario) rotonde del Bianco Curiale.

Seguono, per gli abbonati, le note di degustazione.

© 2016 ErGentili - build proudly by Stuwebmakers and Wordpress
contact: info@ernestogentili.
Privacy Policy