Tag: Gran Selezione

I VINI DEL CASTELLO DI MELETO

Non sempre la Gran Selezione costituisce il miglior Chianti Classico proposto in assaggio ma nel caso del Castello di Meleto debbo convenire che la gerarchia è rispettata grazie a un’interpretazione centrata della versione 2016, soprattutto sul piano della caratterizzazione varietale e territoriale. Il resto delle etichette è meno ambizioso ma non delude: esecuzioni precise per …

Continua a leggere

I VINI DI FONTERUTOLI

Il dato più interessante che emerge dagli assaggi di Fonterutoli, azienda storica dei Marchesi Mazzei,  è la risposta decisamente diversificata fornita dalle varie versioni di Chianti Classico proposte nell’occasione (tre Gran Selezione e una Riserva). In coincidenza con un’annata dai connotati estremi come la 2017, le altitudini e le composizioni dei terreni, oltre all’età dei …

Continua a leggere

I CHIANTI CLASSICO DI CAPANNELLE

La degustazione dei vini di Capannelle è stata limitata quest’anno alla Gran Selezione 2015 e alla Riserva 2016 di Chianti Classico. Per le altre etichette aziendali ci saranno altre occasioni in futuro ma i due rossi presentati esprimono già ampiamente il carattere rigoroso e lo stile della produzione dell’azienda di Gaiole. Ho preferito, come spesso …

Continua a leggere

CASTELLO DI MONSANTO

L’annuale ricognizione dei vini del Castello di Monsanto non ha riservato molte sorprese vale a dire, a scanso di equivoci, che il Vigneto Il Poggio 2015 conferma, in tutti i sensi, il suo rango di vera, autentica gran selezione e che le altre etichette di Chianti Classico continuano a rappresentare una sponda affidabilissima per chi ama …

Continua a leggere

UNO SGUARDO A LAMOLE

Grazie a un manipolo di aziende virtuose e, forse, all’indirizzo climatico che ha prevalso in questo scorcio di ventunesimo secolo, il territorio di Lamole è tornato a far parlare di sé da alcuni anni. I vini mostrano generalmente strutture agili, più eleganti che concentrate, tensione e freschezza, oltre ai caratteri aromatici tipici della zona come …

Continua a leggere

I VINI di VILLA CERNA E VILLA ROSA

Alla storica proprietà di Villa Cerna la casa vinicola Cecchi ha aggiunto pochi anni fa l’acquisizione di Villa Rosa. Entrambe le aziende sono collocate nel comune di Castellina in Chianti e rappresentano l’impegno della famiglia Cecchi nell’intraprendere un percorso di caratterizzazione fondamentale per saldare al territorio le prospettive di sviluppo futuro dell’azienda. I tre vini recensiti, …

Continua a leggere

I VINI di VILLA CALCINAIA

La schiera dei vini di Villa Calcinaia è stata un po’ meno ricca di proposte rispetto al consueto (solo una Gran Selezione in rappresentanza dell’annata 2017), ma non certo meno interessante. Il merito principale è da ascrivere alla sorprendente performance dell’Occhiorosso 2018 – già segnalato qui– ma anche il Vigna Bastignano 2017 si è fatto rispettare superando …

Continua a leggere

I VINI del CASTELLO DI VOLPAIA

Come di consueto, i vini di Volpaia si sono affermati nel segno dell’affidabilità e della compattezza qualitativa. Lo stile, adottato ormai da anni, si distingue per la misura e la concretezza e non si affida a interpretazioni troppo estreme: sono vini moderatamente “moderni” e, insieme, moderatamente “tradizionali”, realizzati restando nei binari di una tecnica enologica …

Continua a leggere