ERNESTO GENTILI

Articoli dell'autore

ASSAGGI SPARSI, GRUPPO N. 3

  I NOBILE di MONTEPULCIANO di CONTUCCI – Report WR Da sempre indirizzata alla produzione di vini ispirati al recupero della tradizione e della classicità, la cantina Contucci è progressivamente cresciuta anche sul piano della rifinitura e della cura dei dettagli. In questa tornata di assaggi brillano sia la selezione Mulinvecchio che la Riserva, entrambe in …

Continua a leggere

BEN RYÉ E ALTRI VINI DI DONNAFUGATA

  Ho assaggiato solo quattro dei numerosi vini prodotti da Donnafugata e debbo dire che sono stati più che rappresentativi della vitalità dell’azienda siciliana. E se non cambia il profilo del solito, eccellente, Ben Ryé (Moscato Passito di Pantelleria per quei pochi che non lo sapessero), sono piuttosto interessanti i segnali di caratterizzazione e, insieme, di …

Continua a leggere

DEI e i suoi NOBILE DI MONTEPULCIANO

  Tre vini in rappresentanza di tre annate diverse e di tre tipologie di Nobile (“Base”, Riserva e Selezione) hanno costituito il biglietto da visita dell’azienda di Caterina Dei, una delle storiche e più apprezzate cantine di Montepulciano. Tutte le varie declinazioni del Nobile presentate si sono dimostrate, come sempre, all’altezza della situazione ma, se l’ottima riuscita di …

Continua a leggere

ASSAGGI SPARSI, GRUPPO N. 2

  I VINI di AMALIA CASCINA in LANGA – Report WR I Barolo di Cascina Amalia non mancano l’appuntamento con un’annata importante come la 2016. Sia il Coste di Monforte sia il Bussia, non due cru qualsiasi per intendersi, hanno mostrato il loro valore con un assetto aromatico ben definito e un impianto tannico gestito con …

Continua a leggere

I VINI DI SAN GIUSTO A RENTENNANO

  Non saprei cosa aggiungere a quello che ogni appassionato sa già perfettamente dell’azienda dei Martini di Cigala ma la straordinaria rassegna di etichette di pregio messe in mostra quest’anno supera davvero le più ottimistiche attese. Avevo già annunciato qui la sorprendente risposta del Chianti Classico 2018, ma devo aggiungere alle sorprese anche quella della Riserva Le Baroncole che in un’annata scorbutica …

Continua a leggere

I VINI della TENUTA DI ARCENO

  La stagione di assaggi dei vini della Tenuta di Arceno non ha offerto gli stessi acuti della precedente, dove si era distinto un eccellente Arcanum 2015, anche se va rilevata la sorprendente prova offerta dall’etichetta teoricamente più semplice, ovvero il Chianti Classico 2018. Nel complesso, nel rileggere gli appunti, emerge comunque un’ammirevole compattezza qualitativa …

Continua a leggere

I VINI della TENUTA CARLEONE

  Dopo lo strepitoso exploit dell’Uno di Carleone 2016, era alta l’attesa per il millesimo 2017 e, fatti i debiti distinguo tra le due vendemmie, non posso dire di essere stato deluso: lo stile quasi incantato del sangiovese magnificamente elaborato da Sean O’Callaghan è stato rispettato in pieno, anche se, per evitare la feroce morsa tannica …

Continua a leggere

ASSAGGI SPARSI, GRUPPO N. 1

La quantità consistente di assaggi da pubblicare mi impone di accorciare i tempi e ho deciso di raccogliere le relative note di assaggio in Report specificatamente dedicati ad ogni produttore recensito. LA ROMAGNA di TENUTA LA VIOLA – Report WR I vini della Tenuta La Viola trasmettono senza mezzi termini l’energia naturale e il carattere …

Continua a leggere