VINO DEL GIORNO: Fara Barton 2015 Boniperti

Fara DOC Barton 2015 BONIPERTI

La doc Fara è nata cinquant’anni fa ed ha mantenuto, in tutto questo tempo, una tale riservatezza da finire con l’essere quasi dimenticata. Se continua però a proporre vini come il Barton di Boniperti, dubito che possa continuare a restare ai margini dell’interesse di appassionati e operatori.

Ottenuto da un uvaggio composto dal 70% di nebbiolo e 30 di vespolina (ma quanto ci sta bene la vespolina con il nebbiolo..) il Barton mi ha suscitato, nel corso degli assaggi di “Taste Alto Piemonte”, le seguenti impressioni:

trasparente nel colore, floreale, delicatamente fruttato, nonché speziato nei profumi, è fresco, arioso, elegante e soffice nella trama tannica, moderato nell’apporto alcolico (13°), esente da inutili orpelli boisé, intenso, continuo e pure lungo nel finale. Decisamente eccellente.

 

Aprile 2017 – Alto Piemonte, prima parte

 

DENOMINAZIONE NOME DEL VINO ANNATA AZIENDA GIUDIZIO VOTO
Colline Novaresi Vespolina DOC Platinetti Guido 2016 PLATINETTI GUIDO colore vivo e brillante, sentori di frutti rossi espressi con nitidezza – sapore piacevole, diretto, di struttura un po’ semplice ma di apprezzabile freschezza 86
Colline Novaresi Vespolina DOC Vespolezza 2014 PIETRAFORATA la magrezza della struttura rende più evidente l’acidità ma è reattivo, non statico, di piacevole contrasto anche se un po’ “piccolo” 83
Colline Novaresi Nebbiolo DOC Giulia 2012 CROLA ENRICO profumi di fiori secchi e buccia di arancio – palato snello e continuo, sapido, fresco e persistente 88
Colline Novaresi Nebbiolo DOC Valentina 2011 IL ROCCOLO DI MEZZOMERICO piuttosto dolce al primo impatto, si alleggerisce a centro bocca e chiude sul rovere 82
Coste della Sesia Nebbiolo DOC Gioia d’Autunno 2014 ZAMBOLIN FABIO un po’ magro e striminzito ma sincero e pulito – apprezzabile per la dinamica e la freschezza 84
Coste della Sesia Nebbiolo DOC Villa Era 2013 VILLA ERA l’acidità è spiccata e detta i ritmi – pungente a tratti è tuttavia piacevolmente saporito e contrastato 85
Coste della Sesia Nebbiolo DOC Castello di Montecavallo 2011 CASTELLO DI MONTECAVALLO evoluto nel colore, boisé nei profumi, è un po’ lento e impacciato nei movimenti con chiusura rapida 81
Coste della Sesia Nebbiolo DOC Castellengo 2011 CENTOVIGNE distinto da curiosi e insistiti profumi di pompelmo, è succoso, denso, dotato di slancio e continuità – non proprio complesso ma dal taglio stilistico definito ed elegante 90
Valli Ossolane Nebbiolo Superiore DOC Prünent 2013 CANTINE GARRONE colore vivo e limpido, floreale al naso, è arioso, fresco, molto tonico e saporito, addirittura salato in chiusura – rivela carattere senza difettare di finezza 90
Fara DOC Castaldi 2012 CASTALDI FRANCESCA ben fatto, deve ancora smaltire un po’ di tannino ma non manca di sapidità e tensione gustativa 86
Fara DOC Barton 2012 BONIPERTI GILBERTO agrumato nei profumi, è fresco, preciso, di buona polpa, continuo nello sviluppo – reattivo ed elegante oltre che lungo in chiusura 91
Fara DOC Riserva Ciada 2011 VALLE RONCATI colore dai risvolti aranciati, sentori di china e tamarindo – ha un certo carattere ma anche un rovere di qualità discutibile 80
Sizzano DOC Paride 2012 CHIOVINI PARIDE la struttura è decisa e grintosa ma alcol e rovere sono piuttosto invasivi e offuscano la percezione del carattere 84