Ottobre 2016 – Rossi a San Gimignano, prima parte

DATA DI ASSAGGIO DENOMINAZIONE TIPO NOME DEL VINO ANNATA AZIENDA GIUDIZIO VOTO
Settembre 2016 Toscana IGT Canaiolo 2015 LA LASTRA Di apparente semplicità,  è in realtà un vino molto gustoso, dalla componente fruttata, fragrante, fresca, ricca di succo; è dotato di una bevibilità coinvolgente e di una matrice floreale e “pepata” che lo nobilita. Nel finale si alleggerisce senza disunirsi. 89
Settembre 2016 Toscana IGT Arcidiavolo 2014 TERUZZI & PUTHOD Un po’ vegetale e molto boisé nell’impatto olfattivo, di buona tessitura ma lento nel muoversi, è un vino tecnicamente molto “controllato” e conseguentemente ben fatto ma non distintivo. Blend bordolese con aggiunte di sangiovese. 85
Settembre 2016 Toscana IGT Montenidoli Colorino 2014 MONTENIDOLI Il colore è scuro e vivace, ha buona densità di frutto e buon equilibrio, il finale è fresco, sapido, dal carattere non banale. 85
Settembre 2016 Toscana IGT  Donna Gina 2013 FATTORIA DI FUGNANO E BOMBERETO E’ un vino dal fondo semplice, non impegnativo; è ordinato, profuma di ciliegie e poco altro, ha una struttura media con qualche lieve diluizione in chiusura, ma garantisce una beva piacevole e diretta. Sangiovese in purezza. 84
Settembre 2016 Toscana IGT  Serisé 2013 CESANI Ben fatto, il frutto è presente, lo stile convenzionale; è lineare, piacevole, corretto, con un finale stretto tra tannini e acidità. Ciliegiolo in purezza. 82
Settembre 2016 Toscana IGT  Sodi Lunghi 2013 VAGNONI Il carattere da sangiovese è riconoscibile, il vino è agile, vivo, scattante, arioso, ben contrastato; non complesso né profondo ma sicuramente piacevole. Sangiovese con piccole quote di colorino. 87
Settembre 2016 Toscana IGT  Solleone 2013 PALAGETTO La base è pulita e la struttura robusta ma non del tutto bilanciata a causa di una presenza tannica piuttosto invasiva. Sangiovese e merlot.  80
Settembre 2016 Toscana IGT  Arturo 2012 CASA LUCII Leggero e vivace nel colore, poco espressivo sul piano aromatico – prevalentemente fruttato – ma “sano”, tonico e godibile sul palato. Non complesso ma riuscito. Blend di sangiovese, merlot e cabernet sauvignon. 84
Settembre 2016 Toscana IGT  Japigo 2012 SAN BENEDETTO Intenso e vivace nel colore, è nitido e di buona profondità al naso; lo stile non offre spunti di originalità ma è carnoso, bilanciato, ben fatto, appena un po’ “caldo” nel finale. Blend di sangiovese, merlot e cabernet sauvignon.  86

2 comments

    • Lorenzo on 18 Ottobre 2016 at 16:10
    • Reply

    Ottima notizia l’arrivo di questo sito! Complimenti perché pur neonato è già interessante! Apprezzo molto l’impostazione. Un unico consiglio: penso che aggiungere l’uvaggio darebbe informazioni in più al lettore.

    1. Grazie Lorenzo! Tutti i consigli sono ben accetti ed è sempre utile ricevere delle impressioni. Ovviamente il sito è in fase “esplorativa” e un po’ di tempo servirà per renderlo più funzionale. L’indicazione degli uvaggi mi sembra un giusto complemento e ne terrò conto da ora in avanti.

Commenta