Più Viognier che Syrah

 

L’assaggio dei vini (tre rossi e un bianco) dei Tenimenti d’Alessandro presentava numerosi motivi di interesse e curiosità, vista la crescita e la diffusione che ha avuto il Syrah in quel di Cortona dove i produttori che puntano senza mezzi termini sul vitigno del Rodano oggi abbondano, ma ai tempi dei primi passi compiuti negli anni novanta dai fratelli D’Alessandro non esistevano e quella strana scelta di puntare su quello strano vitigno in un luogo anch’esso strano o almeno insolito, appariva solo eccentrica. 

Con il tempo cambiano molte cose, oggi i Tenimenti d’Alessandro sono passati sotto la proprietà della famiglia Calabresi ma il Syrah è rimasto al centro delle attenzioni e della produzione aziendale, anche se poi, in assaggio, è stato un po’ oscurato dalla sorprendente personalità del bianco, ricavato da uve viognier tanto per non tradire la fedeltà all’originale collegamento “rodaniano”.

Continua per gli abbonati

Novembre 2016 – Bianchi Toscana

DATA DI ASSAGGIO DENOMINAZIONE TIPO NOME DEL VINO ANNATA AZIENDA GIUDIZIO VOTO
Settembre 2016  Colli della Toscana Centrale IGT Vi ogni è 2014 RAMPA DI FUGNANO Aperto e profumato, note di albicocche in evidenza, è ben fatto, gradevole e ben definito nonostante qualche diluizione a centro bocca.  84
Novembre 2016  Maremma Toscana Vermentino DOC Irisse 2014 COLLEMASSARI L’ossidazione intuibile dal colore, è in realtà ben controllata e il vino rivela una buona tempra, è sapido, intenso, di buona tenuta nel finale. 85
Novembre 2016 Montecucco Vermentino DOC Melacce 2015 COLLEMASSARI Profumi varietali di albicocche mature e fiori di ginestra, ha una struttura polposa, si sviluppa in tensione con finale leggermente amarognolo.  84
Novembre 2016 Toscana Bianco IGT Cerviolo 2015 SAN FABIANO CALCINAIA Ben profumato con note di genziana ed erbe aromatiche oltre a un lievissimo cenno boisé; in bocca sorprende per la capacità di rilancio e spinta continua in un insieme di buon equilibrio.  89
Ottobre 2016 Toscana Bianco IGT Gagliole 2014 GAGLIOLE Impatto aromatico di stampo leggermente ossidativo ma sapore dal contrasto efficace, di gradevole sapidità finale.  82
Settembre 2016  Toscana Bianco IGT Terre di Tufi 2014 TERUZZI & PUTHOD Pulito, preciso, bilanciato, è un bianco dall’esecuzione tecnica inappuntabile e in grado di mostrare, come non faceva da tempo, una certa presenza di carattere e convincenti tratti di eleganza. Il finale è di media profondità ma coerente. 87
Ottobre 2016 Toscana Bianco IGT Vasario 2014 BUONAMICO Ampio, di buon peso sul palato, supportato dal rovere, si sviluppa con apprezzabile continuità anche se il finale declina rapidamente.  83
Novembre 2016 Toscana Chardonnay IGT Farnito 2015 CARPINETO Bilanciato, ben fatto, di buona concentrazione; il finale è di media lunghezza ma è ben coordinato con il resto della struttura.  85
Novembre 2016  Toscana Vermentino IGT Moris 2015 MORIS FARMS Pulito nei profumi dai toni fruttati e floreali, ha uno sviluppo progressivo sul palato, con finale gradevolmente sapido. 84
Ottobre 2016 Toscana Viognier IGT Bauci 2014 LA FRALLUCA Ben articolato nei profumi di fiori di campo e albicocche, è intenso, succoso, fresco e tonico, persistente e non privo di complessità. Una prova convincente in un’annata non proprio “comoda”. 89

Novembre 2016 – Bianchi Toscani 2015

DATA DI ASSAGGIO DENOMINAZIONE TIPO NOME DEL VINO ANNATA AZIENDA GIUDIZIO VOTO
Ottobre 2016 Colline Lucchesi Vermentino DOC Sardi 2015 SARDI GIUSTINIANI Ben fatto, di medio carattere, è fresco, saporito, di buon equilibrio, piacevole senza sussulti. 82
Ottobre 2016 Costa Toscana Vermentino IGT Filemone 2015 LA FRALLUCA Come capita da molti anni il Filemone si conferma come il miglior Vermentino della costa toscana. Limpido e chiaro nel colore, al riparo da ossidazioni, ha un gusto fresco, guizzante, condotto da un’acidità continua e in grado di esplorare con efficacia la profondità. 91
Ottobre 2016 Maremma Toscana Vermentino DOC Pagliatura 2015 FATTORIA DI MAGLIANO Non è particolarmente espressivo sul piano aromatico ma dimostra carattere e grinta con un gusto sapido, fresco, molto eclettico negli abbinamenti con il cibo. 85
Ottobre 2016  Montecarlo Bianco DOC Etichetta Blu 2015 BUONAMICO Preciso, fruttato e lievemente floreale, è corretto, semplice ma gradevole. 82
Ottobre 2016 Toscana Chardonnay IGT Capezzana 2015 TENUTA DI CAPEZZANA Floreale nei profumi, ha equilibrio, misura e freschezza nella struttura, è semplice ma continuo nello sviluppo. 83
Ottobre 2016  Toscana Viognier IGT Feronia 2015 POGGIO ROSSO Intenso nel colore e nei profumi dai toni aromatici spinti sulle albicocche mature e i fiori di lavanda; in bocca esibisce un’apprezzabile freschezza acida ma anche qualche diluizione a centro bocca. L’insieme è comunque ben riuscito e gradevole. 85
Ottobre 2016 Toscana Chardonnay IGT Oro 2015 MONTECHIARI Al naso prevalgono i classici sentori varietali di burro e miele, accompagnati sul palato da una struttura rotonda, che si sviluppa con continuità e chiude con note di frutti esotici e agrumi. 84
Ottobre 2016 Toscana Vermentino IGT Philika 2015 POGGIO ROSSO Profumi netti, di melone, pesca, fiori di ginestra, lento nell’ingresso di bocca, largo nello sviluppo, di buona polpa, leggermente amarognolo ma fresco nel finale.  83
© 2016 ErGentili - build proudly by Stuwebmakers and Wordpress
contact: info@ernestogentili.
Privacy Policy