Vini Bianchi Chiantigiani – Novembre 2017

 

 

DENOMINAZIONE NOME DEL VINO ANNATA AZIENDA GIUDIZIO VOTO
Colli Toscana Centrale Chardonnay e Viognier IGT Hic et Nunc 2016 FIETRI profumi intensi di stampo tropicale seguiti da un impatto ricco e deciso, sostenuto dall’elevato grado alcolico (14,5°); lo sviluppo è tonificato e reso più equilibrato dalla viva acidità – un bianco dalla struttura importante ma stilisticamente poco originale 86
Toscana Bianco IGT Batàr 2015 QUERCIABELLA ben definito nei profumi con sentori fruttati maturi e cenni di confetture e spezie; lineare e bilanciato ma non particolarmente espressivo nello sviluppo gustativo 87
Toscana Bianco IGT Biancospino 2016 CASA DI MONTE piacevolmente fruttato, è dotato di scioltezza e freschezza; semplice e pulito, di buona bevibilità 85
Toscana Bianco IGT Cinciano Bianco 2016 FATTORIA DI CINCIANO pulito e intenso nei profumi di carattere fruttato, non è particolarmente reattivo ma convince per la suadente rotondità  delle forme 85
Toscana Bianco IGT I Sistri 2015 FELSINA maturo, grasso ma non statico, è generoso, ben fatto, piacevole nel finale dai toni fruttati 86
Toscana Bianco IGT Le Bruniche 2016 FOLONARI AMBROGIO E GIOVANNI nitido e piacevole nell’espressione aromatica (agrumi e pere), è sostenuto da una gradevole vena acida che dà il giusto tono in un contesto di voluta semplicità 85
Toscana Bianco IGT Molino delle Balze 2015 ROCCA DI CASTAGNOLI deciso, reattivo, di forte sapidità e puntuale acidità, non brilla per finezza ma si fa per apprezzare per il carattere non banale 87
Toscana Bianco IGT Pergliamici Bianco 2016 CASA SOLA caldo, maturo, corretto ma un po’ statico e privo di slanci nello sviluppo del sapore 82
Toscana Bianco IGT Poggio alle Fate 2016 CASTELLO D’ALBOLA floreale e agrumato al naso, è certamente leggero all’impatto ma anche fresco, scattante e progressivo sul palato; il finale è lungo, piacevole, di delicata sapidità e vibrante acidità – una declinazione ben tratteggiata del lato più introverso e sottile dello Chardonnay 90
Toscana Bianco IGT Titanum 2016 VIGNAVECCHIA ancora un po’ chiuso nei profumi, leggermente vegetali, mostra un’apprezzabile freschezza sul palato 83
Toscana Bianco IGT Torricella 2015 BARONE RICASOLI il frutto è maturo e accompagnato da sentori affumicati; in bocca è lento, largo, non manca di pienezza e neanche di freschezza acida ma resta un po’ impacciato 83
Toscana Chardonnay IGT Capannelle 2014 CAPANNELLE un timido accenno di note di frutti tropicali si avverte al naso anche se il carattere tostato del rovere è decisamente prevalente; in bocca mostra una buona tessitura e una punta di acidità ma lo stile è poco originale 84
Toscana Chardonnay IGT Ricciobianco 2016 LANCIOLA preciso e composto nei profumi di pesche e albicocche, è rotondo, succoso, certamente semplice ma piacevole e ben fatto 86
Toscana Pinot Grigio IGT La Solatìa 2016 RUFFINO ha sentori di lieviti e frutti esotici al naso; in bocca evidenzia una dolcezza gradevole ma poco distintiva 83

Commenta