Dicembre 2016 – Rossi Toscani IGT, secondo gruppo

DENOMINAZIONE NOME DEL VINO ANNATA AZIENDA GIUDIZIO VOTO
Toscana Rosso IGT Barbiglione 2011 USIGLIAN DEL VESCOVO molto scuro è il colore, i profumi sono integri e tonici su fondo di cioccolato e note di inchiostro; in bocca è ordinato, molto denso, di stile convenzionale, ambizioso ma non arrogante  85
Toscana Rosso IGT Brusco dei Barbi 2015 FATTORIA DEI BARBI magro, corretto, semplice ma di buon equilibrio 81
Toscana Rosso IGT  Camboi 2014 CASTELLO DI MELETO floreale e fruttato – tonico, piacevole, semplice, ben definito 84
Toscana Rosso IGT Casalferro 2013 BARONE RICASOLI bel colore intenso e brillante, naso composto, ordinato, speziato e affumicato, buona densità d’impatto, controllato, concnetrato, molto convenzionale,  l’emozione è lontana ma è ben fatto 88
Toscana Rosso IGT Cerviolo 2010 SAN FABIANO CALCINAIA compatto, frutto ricco e maturo, ma anche dosi generose di rovere e tannino – statico, si muove faticosamente 84
Toscana Rosso IGT Collebello 2015 BADIA A COLTIBUONO colore leggero – bella disposizione sul palato – acidità viva su un frutto fragrante – buono anche l’allungo finale – bella freschezza su corpo leggero ma saporito 85
Toscana Rosso IGT Coniale di Castellare 2012 CASTELLARE DI CASTELLINA frutto ben maturo – di buona polpa e stile prevedibile – non originale ma ben fatto 86
Toscana Rosso IGT Dogajolo 2014 CARPINETO semplice, fruttato, non ambizioso ma gradevole 81
Toscana Rosso IGT Esse 2013 FATTORIA LA TORRE frutto maturo e note di speck affumicato – lo spessore è notevole, è denso senza essere pesante – mantiene freschezza e ariosità, rilancia in verticale, ottima riuscita 90

 

Commenta