Dicembre 2016 – Rossi Toscani IGT

DENOMINAZIONE NOME DEL VINO ANNATA AZIENDA GIUDIZIO VOTO
Toscana Rosso IGT Ad Astra 2014 NITTARDI intenso sul frutto, molto ordinato e preciso, si perde un po’ nel finale dove emerge il legno, però buon vino  84
Toscana Rosso IGT Al Passo 2012 TOLAINI semplice, corretto, un po’ corto ma gradevole 82
Toscana Rosso IGT  Albireo 2014 FATTORIA LA TORRE cioccolato, cacao, spezie – denso, ricco e compatto, concentrato ma non sgarbato, il finale è di media lunghezza ma l’insieme è convincente 87
Toscana Rosso IGT Anagallis 2013 TENUTA DI LILLIANO profumo intenso ed elegante di spezie e violette – ricco e denso, si sviluppa con un magnifico equilibrio sul palato – il finale è lungo, scandito da una sottile vena acida e da un pizzico di rovere – un vino concreto e giustamente ambizioso 93
Toscana Rosso IGT Arnaio 2013 VALDONICA sicuramente semplice ma è fruttato, gradevole, dalla beva agile 83
Toscana Rosso IGT Avvoltore 2012 MORIS FARMS una vena vegetale al naso – impatto non caldo ma equilibrato, sviluppo morbido, finale appena frenato dalla presenza tannica – il legno è ben dosato ma è l’annata probabilmente a limitarne l’espansione. 88
Toscana Rosso IGT Barsaglina 2011 MANNUCCI DROANDI frutto ben maturo – di buona polpa e stile prevedibile – non originale ma ben fatto 85
Toscana Rosso IGT Borgaio Rosso 2014 MELETO il colore è un porpora leggero e trasparente, è agile, fresco, spinto da un’acidità viva; un vino semplice che si beve con gusto – da notare il sistema di tappatura a vite. 85
Toscana Rosso IGT Boschino 2014 SAN FABIANO CALCINAIA naso affumicato, quasi bruciacchiato – c’è un po’ di legno in eccesso ma è vivo e saporito 82

Commenta