Settembre 2017 – Chianti Classico 2014, seconda parte

 

DENOMINAZIONE NOME DEL VINO ANNATA AZIENDA GIUDIZIO VOTO
Chianti Classico DOCG Castello di Albola 2014 CASTELLO D’ALBOLA profumi di frutti rossi, spezie e cenni floreali; inizialmente un po’ statico, recupera ritmo, slancio e sapidità in un finale dai toni rinfrescanti 88
Chianti Classico DOCG Castello di Verrazzano 2014 CASTELLO DI VERRAZZANO robusto, compatto, ordinato e continuo nello sviluppo, si disunisce leggermente nel finale tannico, ma mantiene freschezza e vitalità 86
Chianti Classico DOCG Castello Monterinaldi 2014 MONTERINALDI curiosi sentori di frutta secca e cenni di torrefazione al naso, sapore svelto, pimpante, dinamico, ben indirizzato dall’acidità, un po’ semplice nel finale ma piacevole 86
Chianti Classico DOCG Fattoria Le Fonti 2014 FATTORIA LE FONTI piuttosto chiuso al primo approccio olfattivo, si apre poi su note di rosmarino e alloro; in bocca è lineare e ben disegnato, di buona piacevolezza 85
Chianti Classico DOCG Filetta di Lamole 2014 FONTODI profumi delicati di iris e fiori macerati; palato, fresco, leggero, scorrevole, arioso ed elegante, di medio peso e buona persistenza finale – non particolarmente energico ma dallo stile classico del sangiovese d’altura 90
Chianti Classico DOCG Fontodi 2014 FONTODI intenso e vivo nel colore, nitido negli aromi di frutti di bosco, chinotto e fiori di campo; fresco e denso all’impatto, un po’ boisé in un finale comunque tonico e persistente 87
Chianti Classico DOCG Lamole di Lamole Etichetta Bianca 2014 PILE E LAMOLE floreale e leggermente affumicato nei profumi, possiede dolcezza e tensione, una piacevolezza istintiva, diretta pur se semplice; il finale è tipicamente sapido e rinfrescante 87
Chianti Classico DOCG Lamole di Lamole Etichetta Blu 2014 PILE E LAMOLE profumi nitidi di frutti di bosco di buona profondità; in bocca è un po’ spigoloso, recalcitrante, giovanile ma anche, in linea con le caratteristiche del millesimo, carente della consueta grassezza 85
Chianti Classico DOCG Le Capitozze 2014 CASA DI MONTE sentori leggermente evoluti di confetture e liquirizia al naso; il sapore è composto e gradevole ma si disunisce nel finale dove riaffiorano le note dolci dell’evoluzione 83
Chianti Classico DOCG Ormanni 2014 FATTORIA ORMANNI il sangiovese è ben riconoscibile, nella trasparenza del colore e nei tratti floreali dei profumi; in bocca è coerente, saporito e diretto, continuo nello sviluppo, piacevolmente fresco nel finale 87
Chianti Classico DOCG Podere Capaccia 2014 PODERE CAPACCIA intenso, si avverte la presenza alcolica ma mantiene un buon equilibrio con un fondo fresco e piacevolmente sapido 85
Chianti Classico DOCG Poggio Bonelli 2014 POGGIO BONELLI profumi dall’impronta boisé, note tostate e affumicate, che si confermano anche sul palato con un supporto tannico supplementare che a centro bocca prevale sul frutto ma non soffoca il finale, sufficientemente arioso 83

Commenta