Toscana Rossi IGT 2016 – Dicembre 2017

Iniziamo la lunga carrellata dei vini rossi IGT con l’annata 2016. Si tratta, prevedibilmente, di bottiglie nate per un consumo immediato e il termine “semplice” abbonda nei commenti che seguono. Ma qualcosa di particolarmente interessante è emerso anche stavolta.

DENOMINAZIONE NOME DEL VINO ANNATA AZIENDA GIUDIZIO VOTO
Maremma Toscana Ciliegiolo DOC Mocali 2016 MOCALI – Tiziano CIACCI ricco e fragrante nel frutto, croccante e succoso, dalla beva invitante 86
Toscana Rosso IGT Cadmo 2016 CASA DI MONTE corretto, vivace, gradevole, ma anche molto semplice e corto 81
Toscana Rosso IGT Ciliegiolo 2016 CASA ALLE VACCHE il colore è intenso e il naso un po’ surmaturo; il sapore è semplice, diretto, saporito, un po’ ruvido in chiusura 83
Toscana Rosso IGT Ciliegiolo 2016 SAN FERDINANDO nitido nei profumi fruttati e pepati, è tonico, gustoso, fresco, sapido, di buona dinamica; il finale si semplifica ma resta coerente e molto piacevole 89
Toscana Rosso IGT Il Torrino 2016 POGGIO ALLA SALA – GATTAVECCHI pulito sul frutto, di media struttura e scarso carattere ma ben fatto e di buona beva 81
Toscana Rosso IGT Petali 2016 CANTALICI floreale nei profumi, è leggero, scorrevole, un po’ magro nel finale ma ben fatto e piacevole 83
Toscana Rosso IGT Ripa delle Mandorle 2016 VICCHIOMAGGIO carnoso, ha una presa sapida decisa e una spinta energica; vino dal carattere rispettabile 85
Toscana Rosso IGT Torsellino del Poggio 2016 POGGIO TORSELLI fruttato ma non nitidissimo al naso, è semplice, gradevole, di buona vitalità 82
Toscana Rosso IGT Trevite 2016 IL PALAGIONE frutto integro e beva ruspante, con tannini incisivi e un finale di buona tenuta 85
Toscana Rosso IGT Vagnoni 2016 VAGNONI leggero, magro, acidulo nel finale, è un vino senza pretese ma dalla beva gradevole e fragrante 82

Commenta