ASSAGGI SPARSI (Bolgheri) N. 19

Come riportato nel titolo, questo gruppo di recensioni è dedicato ad aziende bolgheresi, cinque per l’esattezza, rappresentate equamente da due vini ciascuna, con netta e prevedibile prevalenza di Bolgheri Doc. Per continuare ad essere precisi, oggi sono un po’ puntiglioso, sono segnalati solo vini doc per le cantine Ceralti, Donne Fittipaldi e I Greppi, solo igt per Batzella, per chiudere con un salomonico “pareggio” con i vini del Podere Sapaio. Dagli assaggi effettuati negli scorsi mesi di luglio e agosto non ho rilevato nessun vino esplosivo ma anche nessuna defaillance in un insieme piuttosto omogeneo nello stile e nell’offerta qualitativa (buona).
In ogni caso, le annate in uscita quest’anno qualche piccolo fuoco d’artificio lo fanno già intravedere e, visti i buoni presupposti, confido che le aziende sopra citate si facciano valere adeguatamente.

Seguono, per gli abbonati, le note di degustazione.

Commenta