SELEZIONE VINI 2021: VILLA RAIANO

Non è stato facile districarsi tra gli eccellenti bianchi proposti da Villa Raiano, ma il confronto tra i vari cru di Fiano – Alimata, Bosco Satrano e Ventidue – senza tralasciare il Greco di Tufo (Ponte dei Santi) è stato comunque appassionante. Le note, e le relative valutazioni pubblicate in zona abbonati, risentono inevitabilmente di mille variabili, in certe fasi appare più convincente ed espressivo il Ventidue, a tratti è l’Alimata a prendere il sopravvento, in altri momenti è il Greco a mettere tutti d’accordo. Resta il fatto che sono vini di carattere, quindi mai del tutto prevedibili, i valori sono simili e tutti proiettati verso l’alto e su quest’ultima affermazione ho ben pochi dubbi.
Anzi non li ho affatto.

 

Commenta