Verdicchio dei Castelli di Jesi 2018 Bucci

Verdicchio dei Castelli di Jesi Classico Superiore DOC 2018 BUCCI

D’accordo, datemi del banale e del ripetitivo, ditemi pure che qualche novità ogni tanto sarebbe gradita e invece continuo a insistere sul Verdicchio di Bucci, sul Sassicaia, su Il Poggio di Monsanto…

La risposta è troppo semplice e scontata: questi vini non mi deludono mai o, lasciando vivo il dubbio, quasi mai. Ed è il caso del Verdicchio 2018 di Ampelio Bucci. Un bianco splendido, dai delicati profumi di fiori e agrumi e dalla beva fuori controllo, grazie a un’armonia al limite della perfezione e a una freschezza che non ricorre a supplementi di acidità. Me lo bevo di gusto e il rammarico per non aver stappato un Borgogna svanisce immediatamente.

Commenta