VINO DEL GIORNO: Ibbola di Mutiliana

92/100   –   Romagna Sangiovese Modigliana DOC Ibbola 2016 MUTILIANA

Amico e collega di lunga data, Giorgio Melandri è passato sull’altra sponda. Intendo dire (cosa avevate pensato?) che da critico si è trasformato in produttore di vino. E debbo ammettere, con tutta l’invidia di cui dispongo, in un ottimo produttore, almeno a giudicare dai vini che propone. Aggiungerei – ma forse è l’invidia che me lo fa dire – che è addirittura più bravo come vinificatore che come giornalista. Ma, bando alle ciance, veniamo al sodo.
L’Ibbola si presenta con un colore intenso e brillante, a segnalare una ricca presenza di frutto, riscontrabile puntualmente sia al naso che in bocca. Il carattere aromatico è piacevolmente distinto da toni speziati e floreali, mentre sul palato, come accennato, emerge la ricca polpa di un frutto maturo e, nondimeno, croccante e saporito; lo sviluppo è elegante, i tannini soffici e il finale non cede un millimetro, penetrando in profondità, supportato e  rinfrescato dalla decisa matrice sapida.
Avrebbe meritato 93-94 punti ma poi qualche fesso (e ce ne sono tanti) avrebbe da ridire: “eh si, lo sappiamo come funziona, è un amico, ne parli bene e magari gli regali due o tre punti”. E invece no, io glieli tolgo, tanto Giorgio è, appunto, un amico e capirà…

Commenta