Dicembre 2016 – Bianchi, Sardegna e Toscana

DENOMINAZIONE NOME DEL VINO ANNATA AZIENDA GIUDIZIO VOTO
Isola dei Nuraghi IGT Entemari 2014 PALA slanciato, di stile elegante, tende a stringere lo sviluppo in chiusura, dove mostra qualche aspetto evoluto 88
Isola dei Nuraghi IGT Stellato Nature 2015 PALA intenso, dai profumi di camomilla e cannella, è denso, complesso, equilibrato, decisamente lungo nel finale 90
Isola dei Nuraghi IGT Tino sur Lie 2015 MORA & MEMO nitido nei profumi fruttati e speziati, continuo e persistente sul palato, non particolarmente complesso ma di sicura piacevolezza 87
Nuragus di Cagliari DOC I Fiori 2015 PALA poco spazio per i profumi, leggermente agrumati, ma buona articolazione sul palato che è succoso e gradevolmente sapido nel finale 85
 Toscana Bianco IGT Pachàr 2015 FATTORIA LAVACCHIO di buon succo e bella vena acida, ha freschezza e slancio, si sviluppa in verticale, un po’ semplice nel finale ma ben fatto. 85
 Toscana Bianco IGT Vermignon 2015 TENUTA LENZINI Pulito, ben disposto, di buona intensità e rotondità, mantiene un’apprezzabile freschezza e tensione gustativa; il finale è di media lunghezza ma coerente. 86
Vermentino di Sardegna DOC  I Fiori 2015 PALA il frutto è ben maturo, quasi dolce, grasso ma non pesante, gradevole nel complesso 82
Vermentino di Sardegna DOC  Stellato 2015 PALA intenso e articolato nei profumi di fiori di ginestra, camomilla, origano; è lungo, continuo, ben caratterizzato e sviluppato sul palato 89
 Vermentino di Sardegna DOC Tino 2015 MORA & MEMO pulito, fruttato, di buona struttura, anzi, piuttosto alcolico (14,5°), comunque piacevole e ben fatto 83

Commenta