Aprile 2017 – I migliori vini del mese

 

BAROLO DOCG 2013

CASCINA LUISIN – Leon del Comune di Serralunga d’Alba

di trama tannica sorprendentemente già vellutata, il rovere è praticamente inavvertibile e il finale lungo e arioso – un vino di notevole prospettiva, dal profilo molto elegante  94/100

F.LLI ALESSANDRIA – Monvigliero

polposo e denso, associa la grinta all’eleganza, con una trama tannica fine e una chiusura profonda, complessa, dai risvolti sapido-minerali intriganti – in crescita  94/100

GERMANO ETTORE di SERGIO – Cerretta

intenso, già molto espressivo, con tannini molto presenti, fitti ma dalla grana sottile, fondo sapido e finale complesso di grande profondità – un vino dal potenziale evolutivo notevolissimo ma già godibile  94/100

BREZZA GIACOMO & FIGLI – Sarmassa

impatto molto positivo, fresco ed elegante e non di meno ricco e articolato su un fronte floreale e balsamico – vino di carattere, dalla tensione elastica, con tannini di ammirevole freschezza  93/100

BROVIA – Brea Vigna Ca’ Mia

intenso, ricco e succoso, denso e ben articolato, molto lungo nel finale con tannini fitti e dolci – ovviamente giovanissimo ma di grandi prospettive  93/100

SORDO GIOVANNI – Perno

il passo è imponente e, al tempo stesso, fresco e scattante, con un percorso lastricato da tannini densi, mineralità e tratti floreali – la chiusura è lunga con fondo austero – vino di personalità e prospettiva  93/100

BOASSO FRANCO/GABUTTI – Gabutti

succoso, saporito, di bella naturalezza espressiva con tannini integri e freschi, dai toni croccanti – di convincente dinamica, chiude con un allungo adeguato  92/100

CASCINA CHICCO – Rocche di Castelletto

tatto elegante, fresco e calibrato, possiede misura e slancio adeguato – il finale è lungo dai toni piacevolmente (e tipicamente) mentolati – molto promettente  92/100

GIGI ROSSO – Tre Comuni

floreale nei profumi, ha un passo agile, snello e carezzevole al tatto – la struttura non è appariscente ma il profilo è decisamente elegante  92/100

ROSSO GIOVANNI – del Comune di Serralunga d’Alba

vino di carattere, possiede contrasto, slancio e profondità – l’equilibrio è già convincente con tannini molto ben integrati  92/100

ROERO DOCG RISERVA 2013

CASCINA CHICCO – Riserva Valmaggiore

fresco, tonico, espressivo, una boccata d’aria rispetto alla media della tipologia – piuttosto ricco all’impatto ma non sgarbato, anzi piacevole nei risvolti floreali e fruttati – chiusura più sapida che tannica, un vino stilisticamente centrato  91/100

PELASSA – Riserva Antaniolo

fragole, lamponi e violette si avvertono nitidamente alla prima olfazione – in bocca è aperto, sinuoso, lungo, ben calibrato, docile ma non accomodante – ottimo  91/100

CASCINA CA’ ROSSA – Riserva Mompissano

elegantemente agrumato e floreale nei profumi, conferma anche sul palato l’inclinazione a esibire equilibrio e finezza espressiva in luogo della potenza  90/100

COSTE DELLA SESIA NEBBIOLO DOC

CENTOVIGNE – Castellengo 2011

distinto da curiosi e insistiti profumi di pompelmo, è succoso, denso, dotato di slancio e continuità – non proprio complesso ma dal taglio stilistico definito ed elegante  91/100

VALLI OSSOLANE NEBBIOLO SUPERIORE DOC

CANTINE GARRONE – Prünent 2013

colore vivo e limpido, floreale al naso, è arioso, fresco, molto tonico e saporito, addirittura salato in chiusura – rivela carattere senza difettare di finezza  – 90/100

FARA DOC

BONIPERTI GILBERTO – Barton 2012

agrumato nei profumi, è fresco, preciso, di buona polpa, continuo nello sviluppo – reattivo ed elegante oltre che lungo in chiusura  91/100

GATTINARA DOCG

ANTONIOLO – San Francesco 2012

colore intenso e limpido, profumo che insiste ancora sul frutto – il tatto è polposo e vellutato ma la presa sul palato è energica, decisa, in virtù di una matrice sapido-minerale davvero risoluta – ha carattere in abbondanza e forte reattività  94/100

NERVI – Vigna Molsino 2011

sciolto, carezzevole eppure intenso – elegante e consapevole, chiude su un pizzico di rovere dolce che attenua leggermente il senso di territorialità  91/100

GHEMME DOCG

CA’ NOVA – Ca’ Nova

profumi invitanti di violette, agrumi, lamponi freschi – il tatto è elegante, fresco, flessuoso, dinamico – ottimo vino  91/100

Commenta