Maggio 2017 – Barbaresco Riserva 2012 – Serie 1

 

DENOMINAZIONE NOME DEL VINO ANNATA AZIENDA GIUDIZIO VOTO
Barbaresco DOCG Riserva Bricco Faset 2012 LA SPINONA di stile elegante, preciso, ben calibrato nell’estrazione tannica – nel finale affiora un leggero fondo amarognolo ma l’insieme è comunque apprezzabile 88
Barbaresco DOCG Riserva Martinenga Camp Gros 2012 CISA ASINARI impatto fresco, appena contratto nello sviluppo da una lieve ingerenza tannica, si ricompone rapidamente mostrando una chiusura elegante e persistente 90
Barbaresco DOCG Riserva Montestefano 2012 GIORDANO LUIGI di stile tradizionale, non ha il cambio di marcia ma è equilibrato e ben definito nei contorni tannici e nell’impronta caratteriale 87
Barbaresco DOCG Riserva Rabajà 2012 BERA incisivo, saporito, ricco e potente, ma al momento decisamente sovradimensionato nell’apporto del rovere 87
Barbaresco DOCG Riserva Albesani Santo Stefano 2012 CASTELLO DI NEIVE preciso ed elegante, delicato nei tratti, riesce a tradurre in finezza e freschezza il caldo carattere dell’annata 93
Barbaresco DOCG Riserva Basarin 2012 NEGRO ANGELO frutto molto nitido e diretto (note di lamponi) al naso; succoso, di pochi fronzoli ma di efficace equilibrio sul palato – il finale è meno lusinghiero ma di apprezzabile pulizia 89
Barbaresco DOCG Riserva Basarin 2012 PUNSET docile ma non “svenevole” al tatto, mantiene la sua forza di carattere anche se cede leggermente di intensità nel finale 88
Barbaresco DOCG Riserva Francone 2012 FRANCONE alcolico all’impatto e boisé nel finale, deve ancora raggiungere l’equilibrio giusto ma la struttura non manca 84

Commenta