Maggio 2017 – Barbaresco Riserva 2012 – Serie 2

 

DENOMINAZIONE NOME DEL VINO ANNATA AZIENDA GIUDIZIO VOTO
Barbaresco DOCG Riserva Ciabot 2012 PELISSERO PASQUALE il frutto maturo è in evidenza e segnala con misura il calore dell’annata – il carattere è medio ma l’esecuzione precisa e affidabile 86
Barbaresco DOCG Riserva San Cristoforo 2012 SASSI -SAN CRISTOFORO affiora inizialmente qualche residuo ossidativo unitamente a tratti di ruvidità tannica ma con l’ossigenazione recupera un assetto più definito – il finale è di buona lunghezza e ariosità, piacevolmente sapido 88
Barbaresco DOCG Riserva Clemente Guasti 2012 GUASTI CLEMENTE prevale un senso di evoluzione accentuata, con toni dolci all’impatto e qualche secchezza nel finale – al di là di queste impressioni è vino onesto, sincero e ben fatto 84
Barbaresco DOCG Riserva Marchesi di Barolo 2012 MARCHESI DI BAROLO colore sin troppo intenso per la tipologia, è vino energico e robusto, concreto e bilanciato, dallo stile, però, non molto coinvolgente 87
Barbaresco DOCG Riserva Casot 2012 NADA GIUSEPPE di stile tradizionale, un po’ evoluto ma attraente nei toni aromatici di mandarini e bergamotto – il tatto è elegante, carezzevole e la chiusura lunga anche se i tannini mostrano qualche segno di evoluzione 90
Barbaresco DOCG Riserva Nervo Vigna Giaia 2012 PIAZZO piuttosto rigido e severo sul piano tannico, anche se integro e pulito – necessita di un periodo supplementare di evoluzione nel vetro 84
Barbaresco DOCG Riserva Rongalio 2012 ABRIGO ORLANDO piacevole, fresco, fruttato, di medio e carattere e buon equilibrio – manca, al momento, di complessità ma è godibile 87
Barbaresco DOCG Riserva Cichin 2012 NADA ADA il colore è vivace e anche i profumi hanno un’impronta giovanile apportata da intensi sentori di prugne fresche – il rovere tostato è comunque ben presente e tende a comprimere l’espansione sul palato – da attendere 84

Commenta