V. d. G.: Cantagrillo 2017 FATTORIA LA LECCIA

Toscana Bianco IGT Cantagrillo 2017 FATTORIA LA LECCIA

Relegato da sempre ai margini, con la debita eccezione della Vernaccia di San Gimignano e dei Vermentini della costa, il vino bianco in Toscana costituisce indubbiamente un esercizio ardimentoso per qualsiasi vignaiolo. E il test “di audacia” è ancora più amplificato se il vitigno utilizzato è il trebbiano. Il senso della sfida, evidentemente,  non è proprio assente alla Fattoria La Leccia di Montespertoli dove si propone un trebbiano in purezza derivante da un’articolata vinificazione che riesce a fondere carattere, complessità ed equilibrio in un insieme di sorprendente efficacia. Il Cantagrillo, nome che deriva da un toponimo, esce sul mercato dopo un adeguato periodo di affinamento e ora è disponibile la versione 2017. Ma se rintracciate anche l’annata 2016, che in questo momento è in piena espansione, non fatevela scappare. Rapporto qualità/prezzo difficilmente battibile.

 

Commenta