Febbraio 2017 – I migliori vini bianchi del mese

Alto Adige Bianco DOC Muri Gries 2014 MURI GRIES
profumi tenui ma nitidi di stampo floreale – è fresco, slanciato, elegante e in progressione continua – bella beva e chiusura coerentemente lunga 90

Etna Bianco DOC Gamma 2015 Federico CURTAZ
estrema, invitante purezza olfattiva, il carattere è floreale, agrumato, minerale – l’equilibrio tra calore e freschezza è quasi perfetto, in questa fase giovanile prevale di poco, e per fortuna, la terra (sale e acidità) sul sole (alcol e zuccheri), ma si apprezza in particolare la tensione gustativa elastica e flessuosa – il finale è lungo, complesso – un esordio scoppiettante per un vino di grande prospettiva 94

Falerio Pecorino DOC Onirocep 2015 PANTALEONE
invitante apertura olfattiva su note di agrumi e fiori di campo – sapore intenso, deciso nella presa sul palato, teso, sapido e, nello stesso tempo, fresco, flessuoso, elastico nello sviluppo – un bianco che non tradisce mai 92

Vernaccia di San Gimignano DOCG Campo della Pieve 2015 IL COLOMBAIO DI SANTA CHIARA
intenso, saporito, reattivo, profondo, ricco di contrappunti e contrasti acidi e sapidi che ne rilanciano ritmicamente il sapore  92-93

Vernaccia di San Gimignano DOCG Casanuova 2015 FONTALEONI
aromi lenti ad aprirsi su note delicate di iris, ginestra, frutta bianca – sapore croccante e ben equilibrato, finale fresco, espansivo, intenso  90-91

Vernaccia di San Gimignano DOCG Riserva La Lastra 2015 LA LASTRA
frutta bianca, grano, cenere, balsami al naso – ricco e vibrante sul palato, esprime con eleganza e misura il carattere più nobile della tipologia  92

Vernaccia di San Gimignano DOCG Riserva Sanice 2014 CESANI
torba e agrumi al naso, è teso, vivo, leggero ma elegante nella trama, con un tipico tono affumicato nel finale  90

Vernaccia di San Gimignano DOCG Riserva Vigna ai Sassi 2014 LE CALCINAIE
sciolto, scattante, dinamico, ha verve e capacità di rilancio – finale intenso, di bella nitidezza  90

Commenta