DEI e i suoi NOBILE DI MONTEPULCIANO

 

Tre vini in rappresentanza di tre annate diverse e di tre tipologie di Nobile (“Base”, Riserva e Selezione) hanno costituito il biglietto da visita dell’azienda di Caterina Dei, una delle storiche e più apprezzate cantine di Montepulciano. Tutte le varie declinazioni del Nobile presentate si sono dimostrate, come sempre, all’altezza della situazione ma, se l’ottima riuscita di vini come la Riserva Bossona 2015 o del Madonna delle Querce 2016 rientrava nelle previsioni, non si può dire altrettanto del Nobile 2017, davvero sorprendente anche in considerazione delle difficoltà dell’annata.

Segue per gli abbonati

Commenta