LUNADORO

Tra le aziende di nuova generazione a Montepulciano non si può certamente tralasciare Lunadoro, distinta sin dalle prime uscite da uno stile dai toni classici e un po’ languidi che tendono a mettere in risalto il carattere del sangiovese. Anche le degustazioni di quest’anno hanno confermato questa identità stilistica con una prevalenza piuttosto netta della più tonica selezione Gran Pagliareto 2016 sulla Riserva Quercione 2015.

Seguono, per gli abbonati, le note di degustazione.

Commenta