Toscana Rossi IGT 2015, prima parte – Gennaio 2018

Questo primo gruppo di IGT del 2015 è composto in buona parte da etichette di base o, comunque, non rappresentative del vertice qualitativo delle varie aziende segnalate. La buona maturità di frutto, segno distintivo dell’annata, è confermata ripetutamente nei vari commenti, in un contesto di rassicurante piacevolezza ma privo di sussulti significativi sia in positivo che in negativo.

 

Colli della Toscana Centrale IGT Valletta 2015 GAGLIOLE
ben strutturato ed equilibrato, di stile convenzionale con finale intenso dalle connotazioni borse  – 86

Toscana Rosso IGT Bandinello 2015 VILLA DI GEGGIANO
ben fatto, fruttato, continuo e contrastato sul palato, un po’ semplice ma piacevole  – 86

Toscana Rosso IGT Cercatoia 2015 BUONAMICO
pulito e piccante al naso, è denso, bilanciato, di buona polpa e medio carattere; chiusura dai risvolti borse  – 86

Toscana Rosso IGT Dogajolo 2015 CARPINETO
frutto intenso, maturo e integro, di medio carattere e buona gradevolezza  – 85

Toscana Rosso IGT GranBruno 2015 CASTELLO DI RADDA
profumato di ciliegie e lamponi, è succoso, reattivo, dinamico, non complesso ma gustoso  – 87

Toscana Rosso IGT Il Conte Rosso 2015 Anna Maria SELMI
molto scuro nell’aspetto, ricco di frutto e di tannini, deve trovare una maggiore definizione stilistica ma è concentrato e vigoroso  – 85

Toscana Rosso IGT Il Tocco 2015 COLLE BERETO
nitido nei profumi di stampo fruttato, è intenso, lineare, tonico, lungo nel finale; di media complessità e sicura piacevolezza  – 89

Toscana Rosso IGT Incantate 2015 FATTORIA IL POGGIO
indirizzato sulla maturità e la chiarezza del frutto, è intenso, morbido, un po’ statico ma rinfrescato nel finale da un tocco di acidità  – 84

Toscana Rosso IGT Le Lastre 2015 COLOGNOLE
intenso, deciso, saporito, dallo stile non originale ma energico  – 86

Toscana Rosso IGT Logaiolo 2015 FATTORIA DELLA AIOLA
profumi di more, amarene e tratti vegetali; in bocca è piuttosto tannico e non riesce a distendersi adeguatamente  – 83

Toscana Rosso IGT Manero 2015 TENUTE DEL CERRO
preciso, pulito, lineare, saporito, di buon equilibrio  – 84

Toscana Rosso IGT Pleos 2015 VECCHIA CANTINA DI MONTEPULCIANO
frutto nitido e intenso al naso, sapore concentrato, tonico, di buona lunghezza e media articolazione; preciso, molto piacevole, un vino non complesso ma ben riuscito  – 88

Toscana Rosso IGT Poggio Badiola 2015 MARCHESI MAZZEI
il frutto è maturo, pulito, carnoso e piacevole; lo stile non è originale ma ben collaudato per un insieme semplice e convincente  – 87

Commenta