Tag: Brunello di Montalcino

Benvenuto Brunello- Annata 2013, sesto gruppo – Marzo 2018

  Questo ennesimo, ma non è l’ultimo, gruppo di recensioni riservate al Brunello di Montalcino 2013, è, del tutto casualmente, tra i più positivi sinora pubblicati. Il tris di etichette de Le Ragnaie contribuisce non poco ad alzare il livello medio ma quasi tutti i vini segnalati sono degni di attenzione, con Mastrojanni (Vigna Loreto), …

Continue reading

Benvenuto Brunello- Annata 2013, quinto gruppo – Marzo 2018

  Anche la quinta serie dei Brunello 2013 offre buoni motivi di interesse, qualche felice sorpresa e una media complessiva decisamente ottima. Sembra quasi che buona parte dei produttori abbiano preso il meglio da questa annata, con più struttura, ma non pesantezza, nei vini provenienti dalle zone più calde e più eleganza, ma non magrezza, …

Continue reading

Benvenuto Brunello- Annata 2013, quarto gruppo – Marzo 2018

  Ancora un “giro” di Brunello di Montalcino 2013, un’annata che non può definirsi grande ma che ha certamente il pregio di non essere noiosa o prevedibile. Sullo scalino più alto del podio sale quasi con prepotenza il Madonna delle Grazie de Il Marroneto, in una versione che mi ha convinto e coinvolto più della …

Continue reading

Benvenuto Brunello- Annata 2013, terzo gruppo – Marzo 2018

  La sequenza alfabetica seguita nelle disposizioni di servizio dei Brunello di Montalcino e da me puntualmente replicata nelle recensioni pubblicate “a puntate”, può riservare ogni volta sorprese e un numero non preventivato di vini di alto livello che, nella selezione che segue, sono fortunatamente in buon numero, capeggiati da una stupefacente versione di Cupano. …

Continue reading

Benvenuto Brunello- Annata 2013, secondo gruppo – Marzo 2018

  Anche questa serie di Brunello di Montalcino 2013 ripropone complessivamente i dati emersi nel primo giro di assaggi pubblicati, con un divario abbastanza netto tra le migliori riuscite e il resto del gruppo. Si mettono in evidenza due vecchie conoscenze come Caprili e il Vigna La Casa di Caparzo e sono da seguire le …

Continue reading