ASSAGGI SPARSI (BRUNELLO DI MONTALCINO), GRUPPO N. 9

Anche se tra un mese saranno già disponibili buona parte dei Brunello 2016 – annata che promette meraviglie – non è mai tardi per segnalare la crescita qualitativa di alcuni 2015 rispetto alle degustazioni effettuate a febbraio, consultabili qui.

Una crescita espressa generalmente da un assetto più bilanciato e da un impatto tannico meno aggressivo ma sicuramente favorita dalla ricchezza strutturale dell’annata e dal fatto che gli assaggi effettuati in piena estate, dopo quasi sei mesi di bottiglia in più, possono dare responsi più attendibili. Mi sembra giusto quindi segnalare le differenze anche quando le correzioni apportate si rivelano minime e marginali rispetto alle prime impressioni.

I Brunello 2015 selezionati sono in rappresentanza delle seguenti aziende:
Franco Pacenti, La Gerla, Martoccia, SassodiSole,Tenuta Fanti e Villa I Cipressi.

Seguono, per gli abbonati, le note di degustazione.

Commenta